Imu, Tasi e Tari, calcolo e schema.

10 luglio, 2014 - 15:30

L’Imu non deve essere pagata per le prime case, a meno che non siano di lusso. Il calcolo resta sostanzialmente quello degli anni precedenti, si parte dalla rendita catastale dell’immobile, rivalutata del 5%, e la si moltiplica per un coefficiente pari a 160 nel caso di case e abitazioni (80 per gli uffici, 55 per i…

Nuovo credito d’imposta per gli investimenti effettuati dal 2014 al 2015

10 luglio, 2014 - 14:13

Come misura per la crescita e la competitività delle imprese è stata concessa ai soggetti titolari di reddito d’impresa di fruire di un credito d’imposta del 15% a fronte di investimenti in beni strumentali nuovi compresi nella divisione 28 della tabella ATECO, acquisiti nel periodo che va dal 25 giugno 2014 (data di entrata in vigore del decreto legge n. 91/2014) al 30 giugno 2015….

Guida alla registrazione dei contratti di locazione

6 giugno, 2014 - 17:54

Il contratto di locazione può essere registrato: • utilizzando i servizi telematici dell’Agenzia, modalità obbligatoria per gli agenti immobiliari e i possessori di almeno 10 immobili, facoltativa per tutti gli altri contribuenti, purché abilitati ai servizi telematici • richiedendo la registrazione in ufficio; in questo caso è necessario recarsi presso un ufficio dell’Agenzia delle Entrate…

Irap riduzione delle aliquote dal 2014

29 maggio, 2014 - 18:26

 Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.L. 66/2014, denominato “Decreto Renzi” viene confermata la riduzione delle aliquote IRAP applicabili dal periodo d’imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2013. Per i soggetti con periodo di esercizio coincidente con l’anno solare, le nuove aliquote avranno effetto sulla dichiarazione IRAP 2015 per i redditi…

Fatturazione elettronica obbligatoria dal 6 giugno 2014

24 aprile, 2014 - 8:06

Ministeri, Agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza, a partire dal 6 giugno 2014, non potranno più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea. La stessa disposizione si applicherà, dal 6 giugno 2015, ai restanti enti nazionali. Inoltre, a partire dai tre mesi successivi a queste date, le PA non potranno procedere al pagamento,…

Spesometro 2014 entro aprile, aumentano gli obbligati alla presentazione.

2 aprile, 2014 - 12:42

La prima novità rispetto al precedente invio  riguarda l’ampliamento della platea dei soggetti tenuti a presentare lo Spesometro per il 2013, si è aggiunta una nuova categoria di contribuenti fino ad ora esclusa, le imprese agricole con volume d’affari non superiore ad Euro 7.000. L’Agenzia ha fissato, al 10 aprile, la data di scadenza per l’invio…

Cosa cambia nella deducibilità dei costi auto

5 marzo, 2014 - 18:50

I limiti della deducibilità dei costi auto sono stati modificati dalla Legge di Stabilità per il 2013. Analizziamo in forma schematica sia ai fini delle imposte dirette sia ai fini IVA. Sono definiti “costi” gli importi che il contribuente (persona fisica o giuridica) sottrae dal proprio reddito per ridurre la base imponibile  ai fini dell’imposizione diretta. Generalmente, ai fini…

Prorogata al 31 marzo 2014 la sanatoria Equitalia

3 marzo, 2014 - 13:31

E’ stato confermato lo slittamento al 31 marzo della sanatoria per il pagamento delle cartelle Equitalia, sempre per gli atti emessi entro il 31 ottobre 2013. Nessuna novità invece per lo sperato prolungamento della rateizzazione dei debiti che rimane invariato. fonte: www.amministrazioneonline.it  

Sanatoria Equitalia entro il 28 febbraio 2014

20 febbraio, 2014 - 16:32

La Legge di Stabilità 2014 prevede la possibilità di pagare le cartelle e gli avvisi esecutivi senza gli interessi di mora e gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo. La definizione agevolata è prevista per le somme affidate a Equitalia in riscossione fino al 31 ottobre 2013. Per aderire il contribuente non riceverà alcuna comunicazione….

Pos obbligatorio per imprese e professionisti

12 febbraio, 2014 - 18:01

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.21 del 27 gennaio u.s, il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico “Definizione e ambito di applicazione dei pagamenti mediante carte di debito”. Entrerà in vigore dopo 60 giorni e prevede per le imprese ed i professionisti l’obbligo di accettare pagamenti a mezzo Bancomat per importi superiori a trenta euro. In…